Erasmus

Visualizza il testo con caratteri grandi Visualizza il testo con caratteri medi Visualizza il testo con caratteri medi

Il programma Erasmus, acronimo di EuRopean Community Action Scheme for the Mobility of University Students, è un programma di mobilità studentesca dell'Unione europea, creato nel 1987. L'Erasmus dà la possibilità a uno studente europeo di studiare in un paese straniero o effettuare un tirocinio in un paese dell'Unione per un periodo che va dai 3 ai 12 mesi. È possibile muovere gli studenti anche in alcuni paesi non associati all'Unione che hanno aderito al programma.

In Italia la gestione operativa del programma è di 3 Agenzie Nazionali competenti per ambiti diversi:

1) INDIRE (Istituto Nazionale di Documentazione, Innovazione e Ricerca Educativa) opera con il coordinamento della Commissione Europea, DG Istruzione e Cultura e del MIUR, in collaborazione con le altre Agenzie Nazionali dei Paesi partecipanti al programma negli ambiti che riguardano istruzione scolastica, educazione degli adulti e istruzione superiore/universitaria, settore che comprende Università, Alta Formazione Artistica e Musicale, Scuole Superiori per Mediatori linguistici e Istituti tecnici Superiori. Si occupa della gestione della mobilità individuale ai fini di apprendimento per gli studenti dei 3 cicli del percorso universitario e della formazione per tutto il personale docente, amministrativo e tecnico della scuola, dell'università, dell'educazione degli adulti. L'Agenzia gestisce direttamente anche le Unità nazionali delle piattaforme europee per la collaborazione di insegnanti eTwinning e educatori degli adulti EPALE, i Progetti di cooperazione per l'innovazione e lo scambio di buone pratiche, partenariati strategici tra istituti scolastici, istituti di istruzione superiore, organizzazioni pubbliche e private.   

2) INAPP (Istituto Nazionale per l'Analisi delle Politiche Pubbliche), in precedenza Isfol (Istituto per lo Sviluppo della Formazione Professionale dei Lavoratori) è agenzia nazionale Erasmus+ per il settore Formazione.   

3) ANG (Agenzia Nazionale per i Giovani) è Agenzia nazionale Erasmus+ per il settore Gioventù. 

 

Erasmus+ promuove opportunità per: 

· studenti, tirocinanti, insegnanti e altro personale docente, scambi di giovani, animatori giovanili e volontari. 

· creare o migliorare partenariati tra istituzioni e organizzazioni nei settori dell’istruzione, della formazione e dei giovani e il mondo del lavoro 

· sostenere il dialogo e reperire una serie di informazioni concrete, necessarie per realizzare la riforma dei sistemi di istruzione, formazione e assistenza ai giovani

 

Partenariati 

I partenariati per gli scambi tra scuole, KA229, sono una tipologia di progetti introdotti per facilitare la partecipazione delle scuole a Erasmus+ e promuovere la mobilità. 

La partecipazione a questo tipo di partenariati e alle sue mobilità rappresenta per la scuola un’opportunità di cambiamento in dimensione europea, per stimolare processi di innovazione e miglioramento e promuovere i valori dell’inclusione e tolleranza. 

Se la scuola desidera invece collaborare in un progetto con altri enti (Università, enti locali, associazioni, imprese…) oppure realizzare un progetto più ambizioso in termini di risultati può orientarsi verso i Partenariati Strategici per lo scambio di buone pratiche o per l’innovazione, finanziati con l’azione KA201

 

Titolo del Progetto

Documenti Team di Progetto 

 

 

Small schools to make future citizens grow

Cod. Prog. 2020-1—IT02-KA229-079017_1 

Cup: F66D20000300006

 

Progetto

 

Autorizzazione

Responsabile progettazione e monitoraggio D.S.

Ingenito Rossella   

 

Coordinatore

prof. Esposito Antonio 

 

Gruppo Progetto 

prof.ssa Cirillo Livia 

prof.ssa Giaquinto Manuela 

prof.ssa Lembo Francesca 

 

 

Decreto Docenti Mobilità

 

 


Allegati

Non sono presenti allegati in questa pagina

Contatti